Disservizi Fastweb, al via le domande di indennizzo

fast11111-2Dopo i disservizi verificatisi ieri su tutta la rete Fastweb in Puglia, il Movimento Consumatori invita gli utenti a mettersi a rivolgersi ai propri sportelli per le eventuali richieste di indennizzo.

“Ieri alle 16 circa il servizio Fastweb in Puglia ha subito un’interruzione a causa del taglio della fibra, come comunicato sulla pagina ufficiale del gestore. Le operazioni di ripristino si sarebbero protratte fino al tardo pomeriggio come risulta dai comunicati aziendali.

Numerosi i disagi per gli utenti e per le aziende clienti del gestore telefonico, impossibilitati non solo all’utilizzo della rete per gli usi di svago, ma anche per le attività professionali.

“Singolare come l’operatore, pur sapendo dell’impossibilità per i propri utenti di connettersi alla rete – specifica il Dott. Bruno Maizzi, presidente del Coordinamento Regionale di MC – abbia deciso di informare del disservizio i propri clienti proprio attraverso i canali di comunicazione via internet.”

Il Movimento Consumatori Puglia, con le sue sedi territoriali di Bari, Foggia, Andria, Trani, Molfetta, Brindisi e Lecce, invita i clienti a segnalare il disservizio a Fastweb ed a rivolgersi all’associazione per la proposizione di istanze di indennizzo per il disagio.

Facebooktwitterredditmail